Home Notizie Quinta edizione concorso giornalistico nazionale Premio Simona Cigana

Quinta edizione concorso giornalistico nazionale Premio Simona Cigana

Quinta edizione concorso giornalistico nazionale Premio Simona Cigana

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

5ª edizione del concorso per giornalisti di tutta Italia e servizi dedicati al Friuli Venezia Giulia

Presentato ufficialmente il “Premio Simona Cigana”

Il circolo della Stampa porta a tre il numero delle categorie: Inchiesta, Sport, Artigianato

Il concorso giornalistico nazionale “Simona Cigana” è stato presentato questa mattina a Pordenone nella sala riunioni della Bcc Pordenonese di via Mazzini. La scelta di questo evento a 5ª edizione ormai inoltrata, è dovuta all’aumento a tre delle categorie per i servizi pubblicati tra il 1° luglio 2013 e il 30 giugno 2014, grazie all’aggiunta della categoria dedicata all’Artigianato.

Le tre categorie, alle quali possono partecipare tutti i giornalisti italiani, sono le seguenti: Giornalismo d’inchiesta, Giornalismo sportivo, Giornalismo economico con specifico riferimento all’artigianato.

«Un concorso vero – ha puntualizzato Piero Angelillo, presidente del Circolo della Stampa di Pordenone, l’associazione promotrice e organizzatrice del Premio – che mette alla prova la volontà e la professionalità dei protagonisti del mondo dell’informazione, interessati al Friuli Venezia Giulia e a tutte le sue sfaccettature sullo scenario nazionale e internazionale. Dedichiamo la presentazione di oggi a Ilaria Alpi e a Miran Hrovatin, di cui ricorre l’anniversario della morte avvenuta per affermare il loro diritto-dovere di raccontare la verità».

Angelillo ha quindi ringraziato, per il loro aiuto determinante, gli sponsor (Banca di Credito cooperativo Pordenonese, Federazione regionale delle Bcc del Friuli V.G., Confartigianato Pordenone, Famiglia di Bruno e Luisa Cigana) e i patrocinatori (Ordine, Assostampa e Unione stampa sportive del Friuli Venezia Giulia).

Per sottolineare il valore intrinseco del Premio e il suo target “nazionale, annuale, multimediale e multilingue” sono intervenuti vari ospiti dell’evento.

Pietro Roman, presidente della Bcc Pordenonese («Noi promettiamo ai nostri soci non dividendi, ma servizi. Il premio, come altri nostri sostegni sociali, è un servizio per l’intera comunità, perché ha un valore aggregante»; Walter Lorenzon, vicepresidente della Federazione Bcc («A nome del presidente Graffi-Brunoro confermo l’interesse delle Bcc del Friuli Venezia Giulia per un’informazione corretta al servizio della popolazione»; Silvano Pascolo, presidente di Confartigianato Pordenone («Aderiamo con entusiasmo a questo progetto perché consente di riproporre i valori dell’economia reale in un momento di grave crisi»); Giancarlo Caliman, delegato del Coni regionale («Il giornalismo, il mondo bancario e la politica possono dare un aiuto determinante al mondo dello sport per difenderne i valori, la pratica e la sicurezza»).

Nell’occasione sono stati presentati la nuova locandina e il nuovo Bando-Regolamento che sono a disposizione di tutti nel sito del Circolo della Stampa, nei siti web della categoria dei giornalisti e in quelli di sponsor e amici.

Per celebrare il traguardo della quinta edizione del Premio interverranno in pubblici incontri, esponenti della stampa nazionale su argomenti relativi ai temi dell’inchiesta, dell’Europa, dell’economia, dello sport.

 

21 marzo 2014

Copyright © 2017 SINDACATO GIORNALISTI del VENETO. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Copyright © 2010 - 2017  Sindacato Giornalisti del Veneto
S. Polo, Calle Pezzana 2162 VENEZIA 30125
email: info@sindacatogiornalistiveneto.it  

Notizie flash

Si comunica che gli Uffici del Sindacato, Casagit e Inpgi, apriranno solo nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 14 alle 17,30, mantenendo invariati gli orari degli altri giorni, dalle 9 alle 13, con chiusura al sabato.

 

 

INFORMATIVA:Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati potrebbero avvalersi di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Scopri di più CLICCANDO QUI.