Home FAQ DIPENDENTI Generale Dipendenti Forfetizzazione degli straordinari

Forfetizzazione degli straordinari

Forfetizzazione degli straordinari

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

L'azienda mi ha imposto la forfetizzazione di 10 ore straordinario ma in realtà ne faccio di più e non mi vengono pagate. Inoltre ho avuto scatti di anzianità e la forfetizzazione non è stata aggiornata. Posso chiedere l’annullamento della forfetizzazione degli straordinari?

 

Gli straordinari sono straordinari e quindi uno può rinunciare alla forfetizzazione e richiedere il pagamento come da contratto (sempre senza superare il tetto delle 22 ore, salvo casi “straordinari”). Nessun accordo individuale o aziendale può essere peggiorativo del contratto nazionale ma solo migliorativo. Il collega che ha gli straordinari forfetizzati e fa più ore di quelle pagate è penalizzato e può inviare una lettera nella quale rinuncia, motivandola, alla forfetizzazione e chiede, informando  anche il cdr, l’applicazione del contratto.  Diversa è la situazione se la forfetizzazione è collettiva. In questo caso va ricontrattata collettivamente. Nel caso in esame la forfetizzazione è individuale ma eseguita collettivamente dall’azienda e non viene trattata nel passaggio dal contratto a tempo determinato a quello a tempo indeterminato.
Il mancato pagamento degli straordinari, oltre quelli previsti dalla forfetizzazione, può portare anche ad una azione collettiva di contemporanea disdetta da parte di molti colleghi della forfetizzazione. Si tratta poi di valutare se è più conveniente farsi pagare secondo contratto e numero di straordinarie effettivamente fatte o se è più conveniente fare una contrattazione collettiva per migliorare la forfetizzazione che però è sempre meglio legare con una formula chiara alle variazioni delle voci della paga base. Evitare quindi la cifra fissa che dopo un po’ di anni perde valore.
 La Cassazione ha inoltre stabilito che se il forfait per straordinario è stato inferiore alla prestazione effettivamente svolta, il lavoratore ha diritto di richiedere la differenza retributiva.

 

 

Copyright © 2017 SINDACATO GIORNALISTI del VENETO. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Copyright © 2010 - 2017  Sindacato Giornalisti del Veneto
S. Polo, Calle Pezzana 2162 VENEZIA 30125
email: info@sindacatogiornalistiveneto.it  

Notizie flash

Si comunica che gli Uffici del Sindacato, Casagit e Inpgi, sono aperti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, e solo nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 14 alle 17,30, con chiusura al sabato.

 

INFORMATIVA:Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati potrebbero avvalersi di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Scopri di più CLICCANDO QUI.