Home

Fnsi e Associazioni regionali di stampa esprimono solidarietà a E Polis

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Il Sindacato dei giornalisti manifesta piena solidarietà ai giornalisti del gruppo E Polis che hanno proclamato tre giorni di sciopero per difendere le testate del gruppo.

Dai tentativi della proprietà di ridurre ulteriormente l'organico redazionale già sottodimensionato, mettendo a rischio l'esistenza stessa dei giornali. Le associazioni di stampa di Campania, Emilia Romagna, Friuli, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana e Veneto, critiche da sempre sul modello editoriale, preoccupate per la sorte delle testate del gruppo e dei posti di lavoro, sostengono la battaglia dei colleghi che chiedono alla proprietà il rispetto degli impegni nella chiarezza e nella massima trasparenza. Le dimissioni dell'Amministratore delegato e la mancata nomina di un nuovo amministratore rendono ancor più complicato il rapporto con una proprietà indefinita e sfuggente. Il capitale umano e professionale della redazione rappresenta l'unico reale patrimonio aziendale. Un taglio ulteriore degli organici rappresenterebbe quindi un pericolo grave e reale per il futuro dell'iniziativa editoriale. Il Sindacato dei giornalisti chiede pertanto un incontro urgente con la proprietà per la ripresa di un corretto rapporto sindacale”.

Copyright © 2017 SINDACATO GIORNALISTI del VENETO. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
Copyright © 2010 - 2017  Sindacato Giornalisti del Veneto
S. Polo, Calle Pezzana 2162 VENEZIA 30125
email: info@sindacatogiornalistiveneto.it  

Notizie flash

Si comunica che gli Uffici del Sindacato, Casagit e Inpgi, apriranno solo nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 14 alle 17,30, mantenendo invariati gli orari degli altri giorni, dalle 9 alle 13, con chiusura al sabato.

 

 

INFORMATIVA:Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati potrebbero avvalersi di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Scopri di più CLICCANDO QUI.